Associazione Tartufai Barberinese
Associazione Tartufai Barberinese

Contatti

Associazione Tartufai Barberinese

50031 Barberino di Mugello

Firenze

Tel. 333 3633157

      345 5952485

      

 

E-mail info@tartufaibarberinesi.org

         

  Puoi usare il nostro modulo online nella sezione CONTATTI.

Ambienti naturali dove si sviluppa il Bianchetto o Marzuolo

Le piante per eccellenza dove si sviluppa il marzuolo sono il Pino domestico o marittimo, pertanto è facile intuire che le nostre coste, partendo dalla Versilia fino al Grossetano, sono l’habitat naturale per eccellenza di questo tartufo, dove peraltro si trovano anche delle buone pezzature che vanno da una noce ad oltre un uovo di gallina.

Nelle zone interne cresce quasi in tutti i territori collinari, ma con pezzature spesso molto piccole; oltre al citato Pino domestico, altre buone piante dove cresce il marzuolo sono il Pino Nero, la Roverella ed il Leccio . È un tartufo con una buona elasticità ambientale e cresce su molti tipi di terreni da quelli sabbiosi costieri a quelli argillosi collinari.

 

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Associazione Tartufai Barberinese Via A. Vespucci 18/A 50031 Barberino di Mugello Partita IVA: 05573540480